Utilizzo di KNIME in ambito medico

Curiosando su Internet (da qui capisco sempre più perché questa pratica si chiami navigazione), ho trovato un interessante articolo sul sito del National Center for Biotecnology Information, che dimostra come si può utilizzare KNIME e gli algoritmi di Deep Neural Network, per il riconoscimento di pazienti affetti da COVID-19 analizzando le immagini delle loro radiografie ai polmoni.

L’articolo (in inglese) è molto interessante, perché spiega, passo passo, come ciò sia stato fatto, ma più importanti sono le conclusioni degli autori, che riferiscono:

Codeless deep learning using the KNIME will reduce the time spent and lower the threshold for deep learning research applied to healthcare because the KNIME provides a user-friendly GUI and compatibility.

Ne consiglio la lettura, perché anche se non vi capiterà mai di creare un workflow per questo scopo, sicuramente apprezzerete la sezione dove si parla di come integrare Python in KNIME.
Buona lettura.

"KNIME Analytics Platform per Data Scientists, corso base" su Udemy a 12,99€
Coupon DS-CODE-LESS